Carabinieri Orvieto. Controlli nel territorio. Denunce e contravvenzioni a Fabro e Montegabbione DalComando Provinciale di Terni.Legione Carabinieri Umbria

In questi giorni la Compagnia Carabinieri di Orvieto (TR), mettendo a sistema le forze dei Reparti dipendenti, ha predisposto su tutto il territorio di competenza una fitta rete di servizi di prevenzione e repressione finalizzati sia al contrasto dei reati contro il patrimonio, in particolare dei furti in abitazione, che del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le pattuglie dell’Arma, che sia in divisa che in borghese hanno battuto su tutto l’arco orario il territorio dell’orvietano, in particolare quello di Fabro ed Orvieto, hanno controllato complessivamente un centinaio di autovetture identificando oltre 200 persone alcune delle quali anche all’interno di vari esercizi pubblici.

Nel corso dei servizi sono state elevate numerose contravvenzioni al Codice della Strada ed è stata denunciata in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica ed ubriachezza una brasiliana residente a Montegabbione (TR) che risultava essersi messa alla guida con un tasso alcoolemico di oltre 3 gr/lt.

Un’altra denuncia a piede libero colpiva invece un 27enne romeno di Fabro scalo che, oltre a portare con sé un grammo di cocaina, a casa ne aveva un’altra decina dello stesso stupefacente già suddivisi in dosi pronte per essere spacciate insieme al necessario per il confezionamento ed il taglio.

Infine, a seguito di un controllo effettuato da militari in borghese di alcuni minorenni che girovagavano nei vicoletti nei pressi del Duomo, veniva rinvenuto addosso ad uno di loro, un minore di San Lorenzo Nuovo (VT) di origine albanese, qualche grammo di hashish. Il giovane veniva pertanto segnalato alla prefettura di Viterbo per uso personale di stupefacenti.

Pdc Cap. Giuseppe Viviano – C.te Compagnia CC Orvieto –

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

La Pievese denuncia “Fatti e comportamenti che poco hanno a che fare con lo sport più bello del mondo”

(Comunicato stampa). La U.S.D. Pievese, Società Sportiva calcistica tra le più longeve dell’Umbria (ha festeggiato ...