Carabinieri di Città della Pieve. Un arresto per possesso di cocaina.

Nella serata del 21 dicembre u.s., infatti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Città della Pieve (PG), nel corso di una più ampia attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza per il reato di “detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un ventiquattrenne trovato in possesso – nel comune di Tuoro sul Trasimeno – di gr.3,0 di cocaina.

I militari hanno effettuato il controllo di una autovettura “sospetta”, sottoponendo a perquisizione il conducente e il veicolo. Dopo un primo esito negativo, i Carabinieri hanno approfondito la perquisizione e hanno constatato che il ragazzo avrebbe cercato di nascondere all’interno della propria cavità orale dello stupefacente, suddiviso in dosi.

È stato quindi arrestato in flagranza, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria.

Ristretto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è ora in attesa dell’udienza di convalida.

Riguardo a redazione

Controlla anche

Ficulle. Il Sindaco risponde al Circolo PD sul termovalorizzatore. "Politica dalla memoria corta con indiscutibili responsabilità che stride con la realtà ed il presente"

(Comunicato stampa) “Forse sbaglio ma la situazione dei rifiuti non nasce ieri come il Circolo ...