Borzacchini, finale agonistico con la Due Ore Autostoriche Trofeo A. Bartoli e successo di pubblico con “Camion Sotto le Strenne”

L’ultima domenica agonistica del 2017 si è conclusa con successo oggi all’Autodromo dell’Umbria, dove sono scese in pista le auto storiche della Due Ore Autostoriche – Trofeo Anchise Bartoli, alla sua diciottesima edizione, e l’Historic Challenge 700 – Minicar.

Lo spettacolo però non si è visto solo in pista, ma anche nel paddock con la manifestazione “Camion sotto le Strenne” e nella pista off road situata alle spalle dell’Autodromo, dove si sono esibiti giovanissimi centauri con moto da enduro e pitbike.

Il verdetto della long run intitolata ad Anchise Bartoli ha visto la vittoria nel Gruppo 1 del trio composto dall’esperto Renato Benusiglio, Gilles Giovanni e Vito Truglia, su TVR Griffith 400 (Classe GTS Oltre 2000). Nel Gruppo 2 best performance per  Giovanni Serio, alternatosi al volante con Renato Ambrosi sulla Alfa Romeo Giulia Sprint GTA (classe GTS 1600).

Il Gruppo 3 ha visto l’affermazione della Opel Kadett di “Toby”, (classe T2000), mentre nel Gruppo 4 soddisfazioni per la Peugeot 205 1.9 GTI (N2000) portata in gara da Giovanni Bassi, Silvio Gentilini e Umberto Cantù.

In pista anche i protagonisti della gara “sprint” da 12 giri Historic Car 700 e Minicar. In questa prova sono saliti sul gradino più alto del podio Pasquale Pastore, Luigi de Filippis e Sebastiano Mascolo, dopo il ritiro di Raguzzi all’ottavo giro.

Grande successo di pubblico per la manifestazione “Camion sotto le strenne”, che ha portato all’interno del paddock del Borzacchini un’esibizione di mezzi pesanti davvero speciali per tutta la durata dell’evento. Non sono mancati musica, animazione e divertimento, nonostante il clima polare, che hanno richiamato un pubblico da grandi occasioni. Presenti anche le vetture del Master Sound Studios, alcuni stuntman che si sono esibiti con i loro mezzi spettacolari e l’esposizione dei Vaporetti che animano la tradizionale “Corsa dei Vaporetti” di Spoleto.

Foto by Paolo Ambrosi

Ufficio Stampa Autodromo dell’Umbria: Mariangela Musolino

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

ll Clanis Cortona torna al successo contro i Rooster Galluzzo Nella settima giornata del campionato di serie c2

Nella settima giornata del campionato di serie c2 poule 2 Toscana il Clanis Cortona unito ...