Bella musica all’Avvaloranti

L’ombra della statua “Il bacio” si proietta sul fondale, mentre la splendida tromba di Gabriele Cassone e la strepitosa fisarmonica di Ivano Battiston suonano per il concerto in ricordo del Maestro Wolfgang Alexander Kossuth.

Una serata che è stata- come sempre il primo settembre- di ricordo, ma anche di amicizia, scandita dai ricordi dei musicisti stessi e dalle parole di Giuliana Kossuth.

Quasi un organo la fisarmonica di Battiston nell’esecuzione della Toccata e fuga in re minore di Bach, ed entusiasmante nel virtuosismo della cavatina di Figaro, dal Barbiere di Siviglia di Rossini; vibrante la tromba di Cassone nelle variazioni sul Carnevale di Venezia di Arban, come nei brani in programma di Astor Piazzolla .

Bella serata di musica nel nostro Teatro.

Daniela Barzanti

 

untitled2

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Bittarello “Città della Pieve e il percorso artistico del Perugino”

Libri, saggi, articoli sulla storia e sull'arte di Valerio Bittarello