A Passignano un’intera estate con “L’Isola del Libro” ‘al femminile’ Inaugurazione sabato 16 giugno. Previsti oltre 20 incontri con autori, mostre e spettacoli

(AVInews) È dedicata alla donna, “al suo ruolo, alla sua individualità e alla sua capacità di dare il meglio di sé in tutti i settori del vivere sociale”, la sesta edizione dell’Isola del libro Trasimeno, la rassegna letterario-culturale ideata dall’imprenditore libraio Italo Marri, che per il secondo anno consecutivo sarà ospitata dalla città di Passignano sul Trasimeno. Per tutta la stagione estiva, dal 16 giugno al 23 settembre, nel borgo lacustre si terranno oltre venti café letterari ‘al femminile’, come recita il titolo di questa edizione, ma anche eventi musicali, mostre fotografiche e pittoriche, iniziative di beneficenza, mostre mercato, laboratori per bambini e spettacoli di cabaret.

Questo, a grandi linee, il programma annunciato nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione che si è tenuta nel salone d’Onore di palazzo Donini, a Perugia, venerdì 8 giugno. Presenti, oltre a Italo Marri, la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, il sindaco di Passignano Ermanno Rossi, il direttore artistico dell’Isola del libro Trasimeno Anton Carlo Ponti e il docente Fabrizio Bracco, membro del comitato scientifico della rassegna. “La ‘questione femminile’ – ha detto Marri – assume oggi un carattere centrale. Si tratta non solo di tutelare e valorizzare la figura della donna liberandola dalla gabbia del pregiudizio in cui per secoli è stata rinchiusa, ma di riconoscerle autorità e ruolo nell’opera di ridefinizione dei valori e dei principi su cui sono fondate le società moderne”.

Un’anteprima, in musica, si avrà sabato 9 giugno, alle 21.15, con l’Umbria Ensemble ‘L’isola che c’è’ in piazza Garibaldi. A inaugurare il cartellone vero e proprio sarà, invece, sabato 16 giugno, alle 17, all’hotel Kursaal, un incontro sulle donne in televisione con Cinzia Tani e Guido Barlozzetti. Il giorno successivo, poi, domenica 17 giugno, iniziativa in collaborazione con il sindacato Uil Fpl sul tema ‘Vertenza per la donna’ a cui interverrà anche il segretario generale di Uil Fpl Michelangelo Librandi. Tra i numerosi appuntamenti da segnalare, inoltre, l’incontro in programma domenica 24 giugno, dedicato alle donne in politica, nel quale si confronteranno le elette dell’Umbria in Parlamento e Catiuscia Marini.

“La Regione – ha commentato quest’ultima – ha sempre sostenuto e apprezzato questa particolare esperienza culturale che valorizza il lago Trasimeno e la letteratura, offrendo la possibilità di incontrare autori e personaggi di livello nazionale e internazionale”. Altre date di particolare rilievo, anche se Italo Marri ha voluto precisare che tutti i café letterari hanno la stessa importanza in quanto “ciascuno di essi contribuisce a divulgare libri e a promuovere la lettura”, sono quelle sul tema ‘La donna nell’antico Egitto’, il 2 settembre nella sala dei Notari a Perugia con la straordinaria partecipazione di Zahi Hawass, noto egittologo e già ministro dell’Arte del Governo egiziano, e su ‘La figura femminile nella Chiesa cattolica’ con il cardinale Gualtiero Bassetti, il 16 settembre a Passignano. “Quella di Marri – ha dichiarato il sindaco Rossi – è stata un’idea formidabile che mi auguro possa andare avanti a lungo e magari coinvolgere tutti i comuni del Trasimeno. Sin dall’anno scorso ci siamo messi a disposizione offrendo location, anche per le iniziative collaterali come la grande mostra mercato del libro che si svolgerà lungolago dall’11 al 15 agosto”. Oltre a quelle segnalate, altre location in cui si svolgeranno i café sono la Terrazza Lidò e la piazzetta di Castel Rigone. La rocca medievale ospiterà invece le mostre del fotografo Sandro Vannini (23 giugno-27 luglio) e degli artisti Michaela Chiodini (28 luglio-15 agosto) e Giuliano Giuman (18 agosto-23 settembre).

Nicola Torrini

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Chiusi. “Open Book”. Festival dell’editoria in tutte le sue forme indipendenti Domenica 8 luglio nei Giardini Pubblici di Chiusi

Il Lars Rock Fest si arricchisce di un altro “evento collaterale”: domenica 8 luglio i ...