A Città della Pieve i festeggiamenti per Sant’Antonio dal 17 al 20 gennaio. Convegno del Gruppo Ecologista “Il Riccio”: “Agricoltura: sostenibilità, storia e socialità”

La Confraternita dei Santi Sebastiano e Rocco di Città della Pieve, in occasione dell’annuale festa di Sant’Antonio Abate ha curato un nutrito programma di iniziative volte a sottolineare, oltre al culto per il popolare Santo, anche l’importante ruolo degli animali nella vita dell’uomo, soprattutto in rapporto al proprio lavoro e alla sua sussistenza.

I festeggiamenti avranno inizio giovedì 17 gennaio e si protrarranno fino a domenica 20.

Il 17 alle ore 15.30 nella Chiesa di San Pietro avrà luogo la benedizione degli animali da compagnia ed alle 16.00 verrà celebrata la Santa Messa, mentre alle ore 17.30 nel Palazzo Vescovile di via Vannucci 34, sarà effettuata l’inaugurazione della mostra fotografica: “Animali… e vecchi ricordi” che resterà aperta fino a domenica.

Venerdì 18 gennaio alle ore 17.00 sempre al Palazzo Vescovile, nella Sala delle Udienze si terrà, a cura del Gruppo Ecologista “Il Riccio”, il Convegno “Agricoltura: sostenibilità, storia e socialità”, durante il quale, dopo i saluti iniziali di Andrea Possieri, Priore della Confraternita dei Santi Sebastiano e Rocco, si susseguiranno, in qualità di relatori: Fabio Roncella, Sindaco di Montegabbione, che presenterà “Il Podere Comune” e il progetto MontegabbioneBIO; Massimo Luciani, dell’Associazione “Il Ginepro” di Allerona, che parlerà del Progetto SEMIA per la promozione di un’agricoltura sostenibile; Cristiana Sarchioni, del Gruppo Ecologista “Il Riccio”, che proporrà, con il supporto di immagini e curiosità, l’agricoltura e l’allevamento in Umbria nell’epoca medioevale; Riccardo Testa, Presidente del Gruppo Ecologista “Il Riccio”, che intratterrà i presenti condividendo l’esperienza progettuale del Giardino dei Frutti riTROVAti, spazio comunitario curato dall’Associazione presso la Fonte Trova, e degli orti sinergici per il tempo libero, la scuola ed il volontariato.

Al termine del Convegno, la Confraternita sarà lieta di offrire un piacevole momento di convivialità con una apericena.

Domenica 20 gennaio alle ore 12.00 presso la chiesa della Madonna degli Angeli si procederà alla benedizione degli animali, a seguire pranzo insieme.

Si ricorda a chi vorrà rimanere per il pranzo che è necessario prenotare, entro il 17 Gennaio, telefonando a Fiammetta al numero 0578/298141.

Si ringraziano gli organizzatori delle varie iniziative, i relatori ed anticipatamente tutti coloro che vorranno intervenire.

Ivonne Fuschiotto

Gruppo Il Riccio

 

 

 

 

 

 

 

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Marco Bertozzi ” Ma a Città della Pieve si può andare avanti così?” Un commento ad un intervento di Vasco Fattorini

Pubblichiamo un commento di Marco Bertozzi ad un intervento di Vasco Fattorini. (ndr) Cinque anni ...